Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.
Per ulteriori informazioni Clicca qui

Cartella Atti e documenti

Categorie

Cartella Comunicazione di spostamento delle persone fisiche - Emergenza Coronavirus

L’Ordinanza del Presidente della Regione Campania n.20 del 22.03.2020, nel confermare per quanto non incompatibili le disposizioni impartite con precedenti ordinanze n. 8 e n. 9 dello stesso mese, con decorrenza 22 marzo e fino al 3 aprile 2020 obbliga tutti i soggetti provenienti dalle altre regioni d'Italia o dall'estero che faranno ingresso in Regione Campania, o che  vi abbiano fatto ingresso negli ultimi 14 giorni per rientrare nel territorio regionale, a comunicare tale circostanza :


- al Comune e al proprio medico di medicina generale o pediatra di libera scelta oppure
- all’operatore di sanità pubblica del servizio di sanità pubblica territorialmente competente

Tale comunicazione di ingresso va fatta utilizzando il modulo allegato documento Comunicazione di ingresso in Regione Campania (849 KB) , non ha valore autorizzatorio in quanto serve per tracciare spostamenti urgenti e necessari (per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza o per motivi di salute) e non esime la persona che fa ingresso in Campania dal comunicarlo al proprio medico o pediatra.

L'indirizzo e-mail a cui inoltrare il modulo per la comunicazione al Comune è il seguente: polizialoQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Le comunicazioni di ingresso ricevute saranno inoltrate al Dipartimento di Prevenzione dell’ASL Napoli2 Nord per i conseguenti adempimenti sanitari.

Di seguito tutta la modulistica per le segnalazioni degli spostamenti sul territorio.

 

Cartella Definizione di tutte le istanze di condono presentate ai sensi delle leggi 47/85 e 724/94 e 326/2003, non definite con il rilascio di provvedimento formale - Modulistica

Considerato che con la L.R. Campania n. 38 del 29.12.2020 all’art. 31, comma 1, è stato nuovamente modificato l’art. 9 del L.R. Campania n.10/2004 con espressa proroga del termine acceleratorio per la definizione delle domande di sanatoria presentate ai sensi delle leggi 47/85, 724/94 e, per l’introduzione dell’art. 9 bis della L.R. Campania n. 10/2004, presentate anche ai sensi della L. del 24 novembre 2003, n.  326 al 31 dicembre 2021, il Comune di Lacco Ameno con delibera di Giunta Comunale n. 12 del 2.2.2021 ha disposto che tutti i soggetti interessati alla definizione con rilascio del provvedimento formale, delle domande di sanatoria presentate ai sensi delle Leggi 28 febbraio 1985, n° 47, capo IV e ss. mm. e ii., Legge 23 dicembre 1994, n°724, articolo 39 e ss. mm. e ii. e Legge 24 novembre 2003 n° 326 art. 32 e ss. mm. e ii., devono presentare il modello entro la data del 31.12.2021 (anziché entro il 31.12.2020) e/o entro gli ulteriori termini di proroga di cui a successive leggi regionali.

Di seguito la modulistica aggiornata

Cartella Emergenza Coronavirus

Emergenza Coronavirus
IMG 20200308 WA0026Coronavirus comportamenti da seguire

Coronavirus: indicazioni e comportamenti da seguire

Che cos’è 
Il Coronavirus identificato a Wuhan, in Cina, per la prima volta alla fine del 2019 è un nuovo ceppo virale che non è stato precedentemente mai identificato nell'uomo. È stato chiamato SARS-CoV-2 e la malattia respiratoria che provoca Covid-19.

Quali sono i sintomi?
Come altre malattie respiratorie, il nuovo coronavirus può causare sintomi lievi come raffreddore, mal di gola, tosse e febbre, oppure sintomi più severi quali polmonite e difficoltà respiratorie.

Cosa fare in caso di sintomi
Coloro che riscontrano sintomi influenzali o problemi respiratori non devono andare in pronto soccorso, ma devono chiamare il numero unico per la Campania 800 90 96 99, che valuterà ogni singola situazione e spiegherà che cosa fare. Per informazioni generali chiamare 1500, il numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute.

Il nuovo coronavirus colpisce solo le persone anziane o anche i più giovani?
Le persone più suscettibili alle forme gravi sono gli anziani e quelle con malattie croniche come il diabete e le malattie cardiache.

Le azioni attivate
Per scongiurare la diffusione del virus, nella serata del 21 febbraio,  il Ministro della Salute, Roberto Speranza e il Presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, hanno firmato un'ordinanza contenente indicazioni preventive per 10 Comuni lombardi: Codogno, Castiglione d'Adda, Casalpusterlengo, Fombio, Maleo, Somaglia, Bertonico, Terranova dei Passerini, Castelgerundo e San Fiorano.

 

Per le altre misure datoriali consultare i seguenti link:

http://www.salute.gov.it/nuovocoronavirus

https://www.epicentro.iss.it/coronavirus/

Cartella L. 488/98 – ART. 27 - CONTRIBUTO REGIONALE PER LA FORNITURA DEI LIBRI DI TESTO AGLI ALUNNI ISCRITTI PER L’ANNO SCOLASTICO 2019/2020 PRESSO LE SCUOLE SECONDARIE DI 1° E 2° GRADO PRESENTI SUL TERRITORIO COMUNALE. APPROVAZIONE AVVISO PUBBLICO

L. 488/98 – ART. 27 - CONTRIBUTO REGIONALE PER LA FORNITURA DEI LIBRI DI TESTO AGLI ALUNNI ISCRITTI PER L’ANNO SCOLASTICO 2019/2020 PRESSO LE SCUOLE SECONDARIE DI 1° E 2° GRADO PRESENTI SUL TERRITORIO COMUNALE. APPROVAZIONE AVVISO PUBBLICO PER ACCREDITAMENTO LIBRERIE PER IL TRIENNIO 2019/2022.

Cartella NUOVO CODICE DISCIPLINARE DEL PERSONALE DEL COMPARTO FUNZIONI LOCALI (ART. 59 DEL CCNL FUNZIONI LOCALI 21 MAGGIO 2018) - VALEVOLE DAL 14 GIUGNO 2018

Il nuovo Contratto collettivo nazionale di lavoro delle funzioni locali contiene anche un nuovo Codice disciplinare ( art. 59) che sostituisce quello contenuto nell’art. 3 del CCNL 11.4.2008.
Il comma 11 dell’art. 59 dispone che al codice disciplinare “deve essere data la massima pubblicità mediante pubblicazione sul sito istituzionale”, in conformità all’art. 55, comma 2, ultimo periodo del d.lgs. 165/2001.
Esso si applica a decorrere dal quindicesimo giorno successivo a quello della sua pubblicazione.
Il codice disciplinare, unitamente alle altre norme sulla responsabilità disciplinare contenute nel titolo VII del CCNL delle funzioni locali, viene pertanto pubblicato nel sito istituzionale.
Restano in vigore le disposizioni di cui agli articoli da 55 a 55-novies del d.lgs. 165/2001 e s.m.i.

CODICE DISCIPLINARE CCNL 2016/2018

Documenti