Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.
Per ulteriori informazioni Clicca qui

Lunedì, 21 November 2022 14:11

CENTRI ESTIVI 2022 AVVISO PUBBLICO RIVOLTO ALLE FAMIGLIE CON FIGLI DI ETA’ COMPRESA TRA I 3 E I 17 ANNI RESIDENTI NEL COMUNE DI LACCO AMENO PER L’ASSEGNAZIONE DI VOUCHER COMUNALI (BUONI SERVIZIO) PER LA FREQUENZA DI CENTRI ESTIVI ANNO 2022

Premesso che il Decreto-legge 24 marzo 2022, n. 24, recante Disposizioni urgenti per il superamento delle misure di contrasto alla diffusione dell’epidemia da COVID-19, in conseguenza della cessazione dello stato di emergenza, convertito, con modificazioni, dalla legge 19 maggio 2022, n. 52 e, in particolare, l’articolo 3, comma 1, secondo cui il Ministro della salute, fermo restando quanto previsto dall’articolo 32 della legge 23 dicembre 1978, n. 833, a decorrere dall’1 aprile e fino al 31 dicembre 2022, in conseguenza della cessazione dello stato di emergenza e in relazione all’andamento epidemiologico, con propria ordinanza, di concerto con i Ministri competenti per materia o d’intesa con la Conferenza delle regioni e delle province autonome, può adottare e aggiornare linee guida e protocolli volti a regolare lo svolgimento in sicurezza dei servizi e delle attività economiche, produttive e sociali;

Visto il Decreto Legge n. 73/2022 recante “Misure urgenti di Semplificazioni fiscali e di rilascio del nulla osta di lavoro”, pubblicato nella gazzetta ufficiale del 21 giugno 2022  e convertito con le legge 4 agosto 2022, n. 122, prevede all’art. 39 il fondo pari a 58 milioni di euro per l’organizzazione da parte dei Comuni dei centri estivi da attuare nel periodo 1 giugno – 31 dicembre 2022, anche in collaborazione con enti pubblici e private;

Visto, inoltre, che, con il medesimo decreto, sono stabiliti gli importi spettanti ai singoli Comuni beneficiari presenti nell’elenco, sulla base dei dati ISTAT relativi alla popolazione minorenne di cui all’ultimo censimento della popolazione residente e sono individuate le modalità di monitoraggio dell'attuazione degli interventi finanziati e quelle di recupero delle somme attribuite in caso di mancata o inadeguata realizzazione;

Considerato che:

- in virtù dei provvedimenti succitati le risorse assegnate al Comune di Lacco Ameno ammontano ad € 4.466,67, da impiegarsi entro la scadenza del 31.12.2022;

 - l’Ente, in attuazione del principio di “sussidiarietà orizzontale”, promuove, incoraggia e sostiene le iniziative di individui, singoli o associati, enti pubblici e privati, volte a promuovere lo sviluppo civile, sociale, culturale ed economico della comunità locale, sì da concorrere alla realizzazione e al mantenimento di attività di interesse generale e/o proprie della comunità locale;

- il servizio di centri estivi ed attività estive per minori si configura come una serie di attività̀, che si realizzano nel periodo estivo e/o in altri periodi di sospensione dell’attività̀ scolastica e dei servizi educativi, volte ad organizzare il tempo libero dei bambini/e dei ragazzi/e in esperienze di vita comunitaria per favorire la socializzazione, lo sviluppo delle potenzialità̀ individuali, l’esplorazione e la conoscenza del territorio, nonché́ assolvere al tempo stesso anche una funzione sociale, a contenuto pedagogico ricreativo. Tali disposizioni hanno l’obiettivo di conciliare, opportunità̀ organizzate di socialità̀ e gioco per bambini ed adolescenti con la necessità di garantire condizioni di tutela della salute loro e delle loro famiglie;

Vista la determina n. 381 AAGG del 21.11.2022 con la quale è stato approvato l’avviso per l’individuazione del/dei soggetto/i disponibili alla coprogettazione dei “Centri Estivi 2022”, considerata l’impossibilità di realizzare direttamente i predetti, da svolgersi nel mese di dicembre 2022 mediante Buoni servizio per la frequenza dei Centri Estivi 2022 rivolto alle famiglie residenti nel territorio del Comune di Lacco Ameno prevedendo l’accesso prioritario per le famiglie più vulnerabili e bisognose;

SI RENDE NOTO

che il presente Avviso ha come finalità l’assegnazione di voucher comunali per la frequenza dei Centri Estivi anno 2022 da svolgersi nel mese di dicembre 2022 a favore di famiglie residenti nel Comune di Lacco Ameno con figli di età compresa tra 3 e 17 anni.

  1. OGGETTO

Il presente avviso ha come oggetto l'individuazione degli interessati all'assegnazione di buoni servizio spendibili per la frequenza ai Centri estivi che si svolgeranno nel periodo di dicembre 2022 sul territorio del Comune di Lacco Ameno (Na), organizzati dagli operatori che verranno individuati dal Comune ed iscritti nell’“Elenco dei centri estivi” che sarà consultabile all'indirizzo: http://www.comunelaccoameno.it/.

  1. DESTINATARI e REQUISITI

Il servizio è rivolto ai minori dai 3 ai 17 anni. Il riconoscimento dei buoni è subordinato ai seguenti requisiti, da possedere alla data di pubblicazione del presente bando:

1) genitori (oppure affidatario):

 -regolarmente residenti sul territorio comunale (in caso di genitori separati, si terrà conto della residenza del genitore convivente con il figlio/a che si intende iscrivere);

-oppure in possesso di un valido titolo di soggiorno;

2) preferibilmente certificazione ISEE in corso di validità del nucleo familiare rientrante nelle seguenti due fasce:

  • • Fascia 1 - ISEE da € 0 a € 12.000,00;
  • • Fascia 2 - ISEE da € 12.000,01 a € 29.127,21.

Saranno ammessi al beneficio prioritariamente i richiedenti con ISEE rientrante nella prima fascia di reddito. Dopo la copertura totale del fabbisogno riferito alla Fascia 1, le risorse residue, se disponibili, saranno destinate anche alla copertura del fabbisogno dei richiedenti con ISEE rientrante nella seconda fascia di reddito Fascia 2. Dopo la copertura totale del fabbisogno riferito alla Fascia 2, le risorse residue, se disponibili, saranno destinate anche alla copertura del fabbisogno dei richiedenti a prescindere dall’ISEE.

  1. BUONI

Il buono è a parziale/totale copertura del costo di frequenza dei centri estivi-ricreativi nel mese di dicembre 2022.

  1. CRITERI PER L’ASSEGNAZIONE DEI BUONI

Le domande verranno ordinate in base ai criteri di priorità:

4.1. Stato civile dei genitori (in relazione al bambino per cui si richiede l’iscrizione)

Punti 2:

- genitori separati legalmente/divorziati affidatari o genitore celibe/nubile non convivente con l'altro genitore;

- oppure genitore vedovo/a;

- oppure genitore unico.

4.2. Condizione lavorativa dei genitori Punteggio

A

Entrambi genitori lavoratori

3 punti

b.

Un solo genitore lavoratore

2 punti

C

Entrambi disoccupati

1 punto

4.3. Situazione del nucleo familiare Punteggio

a.

 Numero di figli minori (per ogni figlio)

0.50 punti

b.

Per ogni figlio in condizione di disabilità (l. 104/1992)

2.00 punti

4.4. Valore ISEE del nucleo familiare:

fascia 1

da 0,00 a 4.000,00

 

3 PUNTI

da 4.000,01 a 8.000,00

 

2 PUNTI

da 8.000,01 a 12.000,00

 

1 PUNTO

fascia 2

da 12.000,01 a 15.000,00

3 PUNTI

da 15.000,01 a 18.000,00

2 PUNTI

Da 18.000,01 a 20.000,00

1 PUNTO

Da 20.000,01 a 29.127,21

0 PUNTI

Con ISEE superiore ad € 29.127,21 punti 0.

A parità di punteggio la priorità verrà accordata in base all’ordine di presentazione della domanda (protocollo assegnato).

  1. EROGAZIONE DEL BUONO

L’erogazione del buono avverrà nella seguente modalità: gli aventi diritto riceveranno il buono che consegneranno, a loro insindacabile scelta, ad uno dei gestori dei Centri estivi inseriti nell’elenco comunale, compatibilmente con i posti disponibili.

I gestori riscuoteranno il buono in nome e per conto delle famiglie assegnatarie. A consuntivo, i gestori delle attività estive presenteranno l’attestazione dell’effettiva frequenza delle famiglie assegnatarie dei buoni al Comune di Lacco Ameno (Na) – I Settore.

Il buono non è trasferibile, né cedibile a persone diverse dal beneficiario individuato, né in alcun modo monetizzabile.

  1. PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: TERMINI E MODALITÀ

Le istanze per l'assegnazione dei voucher per i centri estivi devono essere redatte su apposito modulo (allegato A) e devono essere presentate tramite pec all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (si precisa che la pec è abilitata solo a ricevere messaggi da indirizzi pec), o consegnata a mano all’Ufficio Protocollo del Comune di Lacco Ameno in piazza Santa Restituta, entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 30.11.2022.  Nell’oggetto andrà indicata la dicitura “Istanza per bonus centri estivi anno 2022 – Comune di Lacco Ameno”, allegando i seguenti file in formato pdf (in caso di trasmissione a mezzo pec):

- copia del documento di identità in corso di validità del richiedente;

- certificazione ISEE in corso di validità;

- eventuale L. 104/92 del minore per cui viene presentata istanza.

  1. CONTROLLI

Il Comune potrà effettuare controlli sui dati dichiarati e sulla permanenza delle condizioni che hanno dato luogo all'assegnazione dei buoni. In caso di dichiarazioni mendaci, fatto salvo quanto previsto dall'art. 76 del DPR 445/2000, il Comune procederà alla revoca dei buoni assegnati.

  1. GRADUATORIA

A seguito della raccolta delle istanze, verrà elaborata una graduatoria delle famiglie individuate come possibili beneficiari del contributo, secondo i criteri di cui al punto 4 e fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

L’elenco degli aventi diritto ai buoni sarà pubblicato sul sito istituzionale dell'Ente.

  1. TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Il Comune di Lacco Ameno (Na) dichiara che, in esecuzione degli obblighi imposti dal Regolamento UE 679/2016 in materia di protezione dei dati personali, potrà trattare i dati personali dei partecipanti al presente procedimento sia in formato cartaceo che elettronico, per il conseguimento di finalità di natura pubblicistica ed istituzionale, precontrattuale e contrattuale e per i connessi eventuali obblighi di legge. Il trattamento dei dati avverrà ad opera di soggetti impegnati alla riservatezza, con logiche correlate alle finalità e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la protezione dei dati.

In qualsiasi momento è possibile esercitare i diritti di cui agli artt. 15 e ss. del Regolamento UE 679/2016.

  1. INFORMAZIONI e RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

È possibile richiedere informazioni inerenti il presente avviso ai seguenti recapiti: tel: 081-3330812.

Il responsabile del procedimento è la Responsabile del I Settore Affari Generali, Avv. Lucrezia Galano.

 

ALLEGATI

Modello istanza assegnazione “bonus centri estivi 2022”.

La Responsabile del I Settore Affari Generali

Avv. Lucrezia Galano

 

Avviso formato pdf