Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.
Per ulteriori informazioni Clicca qui

Venerdì, 15 April 2022 14:12

ORDINANZA N°3/2022 - DISCIPLINA DELLA CIRCOLAZIONE STRADALE SUL TERRITORIO COMUNALE IN OCCASIONE DELLA GARA PODISTICA DENOMINATA “Stra Casamicciola Terme – Lacco Ameno" del giorno 24 aprile 2022

Si allega il testo dell'ordinanza n. 3 del 15.4.2022.

IL RESPONSABILE DEL V° SETTORE POLIZIA MUNICIPALE

PREMESSO CHE:

che il prossimo 24 aprile si svolgerà la corsa turistico sportiva “Stra Casamicciola Terme – Lacco Ameno" che si snoderà su un percorso stradale che interesserà strade che ricadono nel territorio comunale di Casamicciola Terme e Lacco Ameno;

VISTE le caratteristiche tecniche del percorso della corsa e delle strade che verranno attraversate dai partecipanti e dai veicoli al servizio dell’organizzazione;

VISTA la nota pervenuta dall’Associazione Pro Casamicciola organizzatrice della corsa con la quale è stato illustrato il programma della manifestazione sportiva;

PRESO ATTO d'accordi convenuti in sede di riunione tenutasi il giorno 11 aprile presso il Commissariato di P S di Ischia intercorsi tra soggetti interessati finalizzati a perfezionare le procedure operative d'attuare in sinergia al fine di garantire la riuscita della manifestazione sportiva.

CONSIDERATO che l'evento (corsa turistico-sportiva a passo libero “Stra Casamicciola Terme – Lacco Ameno” - prima edizione) è organizzata senza fini di lucro dall’Associazione Pro Casamicciola Terme, ed è stata patrocinata a titolo gratuito da Comune di Lacco Ameno;

RITENUTO di dover disporre, ai sensi della circolare del Ministero dell’Interno n° 300/A/26784/116/1 del 31.10.1997 come modificata ed integrata dalle circolari n° 300/A/55805/116/1 del 09 Novembre 1998, e n° 300/A/1/43384/116/1 del 16 Giugno 2003, la sospensione del traffico veicolare lungo il percorso di gara;

RITENUTO opportuno adottare i provvedimenti atti a tutelare la pubblica incolumità;

CONSIDERATO che nel comune di Lacco Ameno l'attraversamento di Litoranea, Via Roma, C.so A. Rizzoli, Piazza

  1. Restituta, comporta sospensione temporanea e occasionale di circolazione statica e dinamica per motivi di sicurezza d'atleti, spettatori e utenti della strada.

AVUTE presenti le caratteristiche tecniche delle strade in oggetto e del traffico che vi si svolge;

CONSIDERATO che trattasi di manifestazione NON AGONISTICA (in quanto non comporta una vera e propria gara fra concorrenti) e quindi, per quanto riguarda le strade di proprietà regionale e gestite dalla Città Metropolitana, vige l’art. 4.4 delle linee guida di cui alla Delibera della Giunta Regionale n. 572 del 19/11/2019.

PRESO ATTO che alla descritta manifestazione turistico–sportiva si applicano le ordinarie procedure di autorizzazione in materia di pubblica sicurezza di cui al R.D. 6 maggio 1940, n. 635 (Regolamento per l'esecuzione del

T.U. 18 giugno 1931, n. 773, delle leggi di pubblica sicurezza), e quindi non necessita di alcuna autorizzazione o nulla osta da parte della Città Metropolitana di Napoli;

VISTI gli artt.6 e 7 del D. Leg.vo 30 aprile 1992 n°285, e successive modifiche ed integrazioni, nonchè il relativo regolamento di esecuzione ed attuazione approvato con D.P.R. 16.12.1992, n°495;

CONSIDERATO che

-la suddetta manifestazione pubblica non è soggetta agli artt. 68 e 69 del T.U.L.P.S.

  • ai sensi della Direttiva del Ministero Interni, emanata con Circolare del 28 luglio 2017, la suddetta manifestazione è classificata con punteggio a livello di rischio - safety "basso".
  • che i promotori / organizzatori dell’evento stipuleranno polizza assicurativa e provvederanno ad assistenza sanitaria e

c.d. safety con operatori abilitati.

ATTESA la propria competenza all’adozione del presente provvedimento, quale Responsabile del Servizio di P.M., ex art. 107 del D. Lgs. N°267/2000 e s.m.i.;

Visto il D. Lgs. N°267/2000;

Visto lo Statuto del Comune;

Considerata la necessità, a tutela della pubblica incolumità, del pubblico interesse e della integrità del patrimonio stradale, di dovere disciplinare la circolazione nelle seguenti strade:

O R D I N A

per il giorno 24 aprile 2022 l’adozione dei seguenti provvedimenti:

Dalle ore 10,30 alle ore 12.00 circa, in occasione della “Stra Casamicciola Terme–Lacco Ameno” lungo il percorso della manifestazione sopraindicata è sospesa temporaneamente la circolazione veicolare nei due sensi di marcia nelle seguenti strade e piazze:

- Via Litoranea fino al confine con il comune di Casamicciola Terme, Piazza Girardi, Via Roma, C.so A. Rizzoli e Piazza S.  Restituta;

-Via Roma con inizio da Piazza Girardi, Corso A. Rizzoli fino a Piazza S. Restituta domenica 24 aprile la Zona a Traffico limitato, istituita all’interno del centro abitato si trasformerà in AREA PEDONALE e l’orario di inizio viene anticipato alle ore 9.00 e terminerà alle ore 14.00 senza l’attivazione del controllo elettronico di accesso alla ZTL al fine di consentire il transito dei partecipanti alla gara e dei veicoli al seguito;

A partire dalle ore 9.00 e fino alle ore 13.00 del 24 aprile 2022, sempre in occasione della medesima manifestazione è istituito il divieto di sosta con rimozione con carro-grù in Via Litoranea, a partire dall’intersezione con Piazza Girardi fino al confine con il comune di Casamicciola T.;

Durante il periodo di sospensione temporanea della circolazione:

− E’ vietato il transito di qualsiasi veicolo non al seguito della gara, in entrambi i sensi di marcia del tratto interessato dal transito dei concorrenti;

− E’ fatto divieto a tutti i veicoli di immettersi nel percorso interessato dal transito dei concorrenti;

− Ferma restando la necessità di adottare tutte le cautele necessarie ad evitare pericoli per i concorrenti, i divieti e gli obblighi sopra indicati non si applicano ai veicoli adibiti a servizi di polizia, antincendio e pronto soccorso, nonché a quelli specificatamente autorizzati dall’organizzazione o dagli Organi di Polizia preposti alla vigilanza;

I mezzi di Pronto Soccorso e quelli di emergenza diretti o in partenza dall’ospedale “A. Rizzoli“ sito in via Fundera di questo Comune, percorreranno i percorsi alternativi appositamente predisposti, ed in particolare:

- se sono diretti o provengono dal versante del comune di Casamicciola T. percorreranno Via Eddomade o Via Litoranea;

-se sono diretti o provengono dal versante Forio d’Ischia percorreranno in entrambi i sensi di marcia, via Circumvallazione, via Borbonica, via Prov. le Lacco Fango, Via Fundera;

-ovvero saranno coordinati dall’Organizzazione della manifestazione o dalle forze dell’ordine presenti, previo intesa con il servizio 118;

Tutti i varchi di accesso alle strade laterali al percorso di gara saranno chiusi con transenne e piantonati, con personale appartenente al Corpo di Polizia Municipale, Associazioni di Volontariato, Protezione Civile e di altri appartenenti alle Forze dell’Ordine;

Di informare tutti gli albergatori ed operatori turistici in genere dei divieti imposti al fine di anticipare eventuali partenze ed arrivi di turisti;

Sono inoltre autorizzate tutte le occupazioni di suolo pubblico con strutture mobili indicate dalla medesima Organizzazione necessarie alla corsa.

PRESCRIVE

Ai promotori/organizzatori

  • di disciplinare in modo conforme e osservanza delle prescrizioni imposte, viabilità e sospensione temporanea e occasionale di circolazione statica e dinamica di veicoli e pedoni in strade provinciali, locali, del territorio comunale di Lacco Ameno interessate dalla corsa podistica,
  • di svolgere ispezione preventiva del percorso e delimitare il percorso corsa podistica, predisponendo e installando in tempi previsti e modi commisurati conforme segnaletica stradale provvisoria, esclusivamente in strade e aree pubbliche, aperte al pubblico, private a uso pubblico e/o loro pertinenze interessate e autorizzate e rimuoverla al termine della stessa.
  • di stipulare contratto d'assicurazione obbligatoria di responsabilità civile, la cui mancanza è ostativa a rilascio d'autorizzazione, concessione e/o nulla osta.
  • devono assumere tutte le responsabilità e necessarie precauzioni a tutela d'utenti della strada, partecipanti e spettatori della corsa podistica per mezzo d'adeguata e commisurata scorta tecnica e servizio d'assistenza sanitaria e safety svolti da soggetti abilitati.

L'osservanza rigorosa di condizioni di safety è a carico d'organizzatori / promotori della manifestazione sportiva, gli stessi hanno responsabilità amministrative, civili e penali, riguardo a qualunque danno a cose e/o persone; devono altresì garantire che durante svolgimento d'evento e/o manifestazione sia attuata ogni misura di contrasto e prevenzione di pericoli per incolumità pubblica e sicurezza (safety) di partecipanti.

 

  • che lo svolgimento della manifestazione sportiva e uso di patrimonio pubblico sia conforme e si attenga rigorosamente a tempi e modi previsti da programma a P.A. pervenuto e oggetto d'autorizzazione, concessione e/o nulla osta.
  • che l'eventuale attivazione, in caso di comprovata e motivata necessità, del personale volontario di Protezione Civile in qualità d'incaricati di pubblico servizio ai sensi dell'art. 358 C. P. - Legge 26 aprile 1990, n. 86; esclusivamente a fini d'assistenza e/o supporto alla manifestazione sportiva e utenti della strada, nell'osservanza esclusiva e rigorosa di proprie attribuzioni, competenze, funzioni istituzionali e convenzione stipulata, esclusivamente per coadiuvare il personale incaricato di scorta tecnica, sanitario e/o safety della manifestazione sportiva.

La manifestazione si svolga senza alcun onere e/o responsabilità di sorta per la Pubblica Amministrazione.

Di stabilire che la presente ordinanza sarà pubblicizzata con la pubblicazione sul sito del Comune con avvisi attraverso gli organi di stampada parte della Associazione organizzatrice dell’evento nonché la notifica all’EAVBUS, alla Soc. SuperEco s.r.l.;

Di trasmettere la presente ordinanza alla Città Metropolitana di Napoli per quanto Ente proprietario della strada sulla quale si svolge la corsa turistico sportiva.

A discrezione del personale della Polizia Municipale impegnato nella manifestazione in caso di motivate esigenze potranno essere consentite deroghe ai citati provvedimenti, oltre che adottarne ed attuarne di ulteriori a limitazione alla circolazione stradale atti a salvaguardare l’incolumità pubblica ed il regolare svolgimento della manifestazione.

Di trasmettere la presente ordinanza, per quanto di rispettiva competenza al Commissariato di P.S. di Ischia ed alla Stazione Carabinieri di Casamicciola Terme organi di Polizia Stradale di cui all’art. 12 del Decreto Legislativo 30.04.1992, n° 285 anch’essi incaricati della esecuzione della presente Ordinanza.

L’ufficio TECNICO è incaricato della collocazione della regolare prescritta segnaletica. E’ fatto obbligo a chiunque spetti, di osservare e di fare osservare la presente ordinanza. Dalla Residenza Municipale lì_11 aprile 2022

Il Responsabile del V° Settore

Comandante della P.M.

Magg. Dr. Raffaele Monti